Internet Senza Limiti
Link Sponsorizzati
Cerca con Google
Ricerca personalizzata
Archivio offerte

Home Page del progetto Misura Internet

Misura Internet è il progetto AGCOM attraverso il quale viene garantito il monitoraggio della qualità degli accessi a Internet da postazione fissa in Italia.
L’Autorità Garante delle COMunicazioni ha dato il via a questo progetto nel 2008, con l’approvazione della Delibera n. 244/08/CSP, istituendo anche un sito Internet sul quale è possibile approfondire la conoscenza dell’iniziativa Misura Internet e trovare molte risposte ai dubbi che possono sorgere nel momento in cui si tratta di scegliere la compagnia telefonica con la quale sottoscrivere un abbonamento ADSL, oppure si pensa che la qualità del servizio offerto dall’operatore telefonico che fornisce l’accesso a Internet tramite ADSL non sia in linea con i parametri indicati sul contratto.
Detto più semplicemente: pensate che la vostra linea ADSL sia lenta oppure non volete “sbagliare” operatore telefonico in caso di sottoscrizione di un nuovo abbonamento ADSL? 

Nel primo caso il progetto Misura Internet mette a disposizione il programma Ne.Me.Sys, per la verifica della corrispondenza dei valori misurati sulla singola linea telefonica e quelli dichiarati dall’operatore nel contratto per linea ADSL sottoscritto.
Nel secondo caso vengono messe a disposizione le misure delle prestazioni delle reti dei vari operatori telefonici nazionali, rilevate su tutto il  territorio nazionale e pubblicate, per legge, sui siti Internet degli operatori stessi. In questo modo è possibile fare un confronto preliminare della qualità dei servizi ADSL offerti per scegliere la miglior offerta possibile, unitamente alla valutazione dei costi degli abbonamenti presenti sul mercato italiano.

Gli strumenti messi a disposizione con Misura Internet hanno un duplice scopo:

  • fornire misure certificate per il confronto delle varie offerte in considerazione dei piani tariffari ADSL più venduti
  • valutare in autonomia la qualità dell’accesso a Internet da postazione fissa fornito dai diversi operatori

Per questo motivo può essere utile approfondire la conoscenza di entrambi gli strumenti, come faremo di seguito.

MISURAZIONE DELLE PRESTAZIONI DELLE RETI ADSL DEGLI OPERATORI ITALIANI

Il progetto Misura Internet obbliga gli operatori telefonici italiani a rendere disponibile, e aggiornare periodicamente, i valori di indicatori specifici per ciascuna offerta, misurati secondo le modalità indicate nelle Delibera n. 244/08/CSP e forniti su base nazionale e anche regionale.
Per la precisione deve essere sempre indicato:

  1. il valore medio della velocità di trasmissione di dati (upload) con deviazione standard, 5° e 95° percentile
  2. il valore medio della velocità di scaricamento di dati (download) con deviazione standard, 5° e 95° percentile
  3. il valore medio del ritardo di trasmissione dati in singola direzione con deviazione standard, 5° e 95° percentile

Sul sito www.misurainternet.it è possibile trovare tali valori su base regionale, relativi alle due tipologie di connessioni più commercializzate. Attualmente le misurazioni fornite riguardano solo alcune regioni italiane, ma è presente l’indicazione basata sui dati nazionali aggregati, molto utile ai fini del confronto tra le varie offerte ADSL.
Cerchiamo di chiarire due punti che potrebbero risultare oscuri nel leggere i dati, vale a dire il significato “5° percentile” e “95° percentile”.
Con  l’espressione “5° percentile” si indica il valore minimo di velocità, sia in upload che in download, e di ritardo al di sotto del quale ricade il 5% dei valori rilevati e ordinati in ordine crescente (dal minore al maggiore).
Con  l’espressione “95° percentile” si intende il valore massimo di velocità, sia in upload che in download, e di ritardo rilevato nel 95% dei valori misurati e ordinati in ordine crescente.


 FUNZIONAMENTO DEL PROGRAMMA NE.ME.SYS

Il software Ne.Me.Sys (acronimo di Network Measurement System), attualmente giunto alla versione 2, rappresenta il primo caso in Europa di programma ufficiale e certificato per la verifica delle prestazioni dell’accesso a Internet da postazione fissa.
Si tratta quindi di uno strumento molto potente, scaricabile gratuitamente dal sito http://www.misurainternet.it dopo registrazione (gratuita), perché fornisce all’utente un mezzo riconosciuto per contestare eventuali disservizi del proprio ISP (Internet Service Provider) in termini di qualità del servizio.
Grazie a Ne.Me.Sys si ottengono infatti una serie di valori che possono essere confrontati con quelli indicati sul contatto firmato per la fornitura della cosiddetta “Banda Minima Garantita”, con valutazione di alcuni parametri che vengono riportati in un documento redatto alla fine del test e riassunto in un file .pdf valido per l’eventuale contestazione presso l’operatore telefonico che fornisce l’accesso a Internet.
Attualmente Ne.Me.Sys è disponibile per tutti i principali sistemi operativi di PC.
Il funzionamento del software è semplice e viene spiegato molto chiaramente in un video presente sul sito del progetto “Misura Internet”.
I valori forniti nel documento .pdf risultante riguardano 4 punti:

  1. la velocità di trasmissione dati
  2. il tasso di insuccesso nella trasmissione dati
  3. il ritardo di trasmissione dati in una singola direzione
  4. il tasso di perdita dei pacchetti

A questi indicatori, solo per le connessioni che prevedano un accesso in dial up, si aggiunge anche la valutazione dell’indisponibilità del servizio di accesso in dial up.

Una volta ottenuto il documento, e solo nel caso in cui i valori risultino peggiori rispetto a quelli indicati per l’offerta ADSL specifica, è possibile presentare un reclamo al proprio ISP entro 30 giorni dalla data di emissione del .pdf riportante le misure ottenute, chiedendo il ripristino degli standard di qualità previsti nel contratto.
Se entro 30 giorni dalla ricezione del reclamo non si dovesse ottenere il ripristino richiesto è possibile recedere dal contratto sottoscritto (per la parte relativa al servizio di accesso a Internet) senza pagare penali.

Condividi la conoscenza:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • email
  • Google Buzz
  • Posterous
  • Reddit
  • RSS
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Twitter
  • Wikio IT
  • Yahoo! Buzz